PAPA FRANCESCO A NAPOLI E POMPEI

Categoria: Attualita' Scritto da Palma Emanuela Abagnale / April 4, 2020

È tutto pronto per la visita di Papa Francesco a Napoli e Pompei. Un pellegrinaggio breve quello del Pontefice, eppure la macchina organizzativa si è mossa in maniera massiccia. È Pompei la “porta” che apre il terzo viaggio in Campania di Papa Francesco. Sabato 21 marzo 2015, comincerà, infatti, proprio dal santuario mariano la visita del Pontefice a Napoli. Si tratta di una tappa breve ma intensa, con la quale il Papa intende affidarsi alla Vergine del Santo Rosario.

Una grande emozione che cresce col passare delle ore che separano dall’arrivo di Papa Francesco. È  il clima che si respira tra i devoti della Vergine del Santo Rosario, non solo tra chi sarà a Pompei, ma anche per chi è lontano. TV2000 darà la possibilità a tutti di seguire l’evento. La diretta avrà inizio alle 6 con i collegamenti da Piazza Bartolo Longo e proseguirà, alle 6.30, con il Rosario meditato attraverso i testi di Papa Francesco. Alle 6.30 avrà inizio anche la diretta dell’emittente Telepace. È possibile sintonizzarsi su TV2000 al canale 28 del digitale terrestre, 140 di Sky e 18 di Tivùsat. Inoltre è garantita la diretta in streaming sul sito www.tv2000.it. È possibile seguire Telepace sul canale 73 del digitale terrestre per la zona di Roma. Cambiano i canali per le altre regioni, ma ogni notizia sul merito è consultabile sul sito www.telepace.it. Sullo stesso sito internet è anche assicurata la diretta streaming dell’evento.

A Pompei, dalle ore 14 di venerdì sarà vietato circolare e parcheggiare nel centro cittadino della città mariana. Per chi esce dall'uscita autostradale Scafati -Pompei, sarà possibile percorrere via Lepanto fino alla rotatoria che delimita l'ultimo tratto della strada. Impossibile accedere a via parroco Federico e via Anastasio Rossi, se non a piedi. Via Sacra sarà percorribile fino all'altezza della Fonte Salutare. Per chi arriva in città dall'uscita autostradale di Pompei Scavi, il primo sbarramento ci sarà a via Plinio. Da quel punto m poi si potrà accedere al centro solo a piedi. Per chi arriva da via Nolana la strada sarà sbarrata all'altezza del cimitero. Proprio nei pressi del camposanto sarà allestito un parcheggio. Altra possibilità è l'area di sosta di piazza falcone e Borsellino. Fruibili i parcheggi lungo via Plinto, fino alla rotonda di fronte al supermercato. Secondo quanto è stato stabilito, sabato 21 marzo, gli Scavi archeologici resteranno aperti: fruibile anche l'ingresso da piazza Anfiteatro. Chiuse, invece, secondo quanto ha stabilito un'ordinanza del sindaco Ferdinando Uliano, le scuole di ogni ordine e grado. Chiusi anche gli esercizi commerciali del tratto cieco di via Roma, ai bar del centro è fatto assoluto divieto di occupare marciapiedi con sedie e tavolini. Guerra anche alle bancarelle e ai venditori di gadget. Sabato mattina funzioneranno i treni delle Ferrovie dello Stato ma verranno soppresse le corse della Circumvesuviana - linea Santuario. Per quanto riguarda il piano della sicurezza la città sarà presidiata da oltre mille rappresentanti delle forze dell'ordine. Intanto ieri prove tecniche dell'atterraggio dell'elicottero papale, nell'area alle spalle del santuario.

Subito dopo la visita a Pompei, il Pontefice sarà a Napoli:

Ore 9:00 – Scampia | La rinascita | Arrivo del Santo Padre in elicottero                                                                

Ore 9:30, Piazza Giovanni Paolo II –  Incontro con la popolazione del Rione e con diverse categorie sociali.                    

Ore 11:00 – Piazza del Plebiscito | La preghiera |  Celebrazione eucaristica – Papa Francesco presiederà una solenne Celebrazione in Piazza del Plebiscito, alle ore 11, e spezzerà il pane della Parola e dell’Eucaristia per tutta la nostra Chiesa di Napoli. Un Coro di oltre 1.000 persone guiderà l’assemblea liturgica.

Ore 13:00 – Carcere di Poggioreale | La fratellanza | Pranzo con i Detenuti.

Sosta in Arcivescovado.

Ore 15:00 – Duomo | La devozione |Venerazione delle Reliquie di San Gennaro – Incontro con il Clero e i Religiosi.

Ore 16:15 – Chiesa del Gesù Nuovo | La speranza| Incontro con gli Ammalati.

Ore 17:00 – Lungomare Caracciolo | Il Futuro| Incontro-festa con i Giovani e le Famiglie.

Ore 18:15 –  Partenza del Santo Padre in elicottero dal porto.

 

Info viabilità: http://papafrancescoanapoli.it/Ordinanza_Dirigenziale%20198.pdf

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.