BRAIN-K: GRANDE SUCCESSO PER IL FASHION SHOW

Categoria: Attualita' Scritto da Palma Emanuela Abagnale / January 21, 2021

Grande successo a Napoli per la presentazione ufficiale della linea di abbigliamento del brand made in Italy Brain-K che si è tenuta  con un fashion show domenica 7 febbraio presso il rinomato locale del salotto di Napoli: Agorà Morelli.

Tanti gli ospiti in catwalk per una serata esclusiva e divertente, tra musica moda e bollicine. Imprenditori, artisti e giornalisti nonchè fashion blogger di fama nazionale hanno popolato la primafila indossando il dresscode della serata ovvero: la pelle. Tra luci colorate, fumo, occhiali in 3D e musica elettronica, il party "underground" ha richiamato centinaia di persone che dopo lo show hanno brindato e ballato nel sottosuolo di Napoli.

Ed è proprio la pelle infatti il core business di questa azienda creata e diretta dal designer Antonio Giordano che nel 2014 lanciò partendo dal Sud, questo progetto ambizioso di start up oggi affermato in tutta Italia. Pellami esclusivi, design raffinato e moderno, qualità made in italy e ricerca di grafiche accattivanti sono gli ingredienti principali di questa linea maschile per adulti che rompe gli schemi dei total look tradizionali e si presenta ufficialmente al pubblico in questo febbraio 2016 dopo anni di consolidata esperienza del designer Antonio Giordano nel campo della moda come consulente prima e poi come ideatore di un laboratorio tessile, oggi affermato come Brain-K.

A portare il saluto della amministrazione comunale nel corso della serata è intervenuta l'Assessore ai Giovani e alla Creatività Alessandra Clemente che ha ribadito l'importanza di fare impresa a Napoli e di quanto sia un lustro per la città avere giovani coraggiosi e talentuosi come Antonio Giordano la cui start up di moda è già divenuto un marchio riconosciuto e apprezzato a livello nazionale.

"Dopo tanti anni come consulente di moda per marchi internazionali - ha dichiarato lo stilista Giordano - ho ritenuto doveroso creare qualcosa di mio. I miei capi sono frutto di un lavoro di ricerca di materiali di altissima qualità e modelli originali, adatti a un pubblico adulto ma anche giovane e dinamico. Tutto è rigorosamente made in italy, dai cartellini ai tessuti passando per le confezioni in cui gli abiti vengono presentati al cliente finale".

Tra gli ospiti della serata sono intervenuti: gli attori Gianni Auriemma e Antonio Acampora, la wedding planner del programma Dimmi di Sì di Sky Stella Calise; i fashion blogger Armando Sanchez e Anna Pernice; di Pink Life la direttrice Linda Suarez e il fotografo Giorgio Attanasio; e poi ancora i giornalisti Antonio D'Addio e Francesca Cicatelli; Maurek Poggiante; Davide Ponticiello e tanti famosi operatori del settore della moda. In passerella anche il giovane top model napoletano Nicola Coletta.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.