PRESTO VERRA' RIPRISTINATO IL PONTE CHE COLLEGA PROCIDA A VIVARA

Categoria: Attualita' Scritto da Fioravante Gargiulo / November 19, 2019

Sono iniziati i lavori finalizzati al recupero del ponte che unisce l'isolotto di Vivara all'isola di Procida, ciò è stato possibile grazie allo stanziamento di 20 mila euro da parte del comune di Procida, questo potrà favorire nuove iniziative per valorizzare e tutelare Vivara.

Il ponte fu costruito nel 1957 ed era finalizzato al passaggio dell'acquedotto che raggiungeva Ischia e in seguito adattato anche come passaggio pedonale. Questo era ormai in disuso da diversi anni, tanto che per attirare l'attenzione sullo stato di degrado in cui versava, nel 2001 venne costruito il ponte tibetano più lungo al mondo (World Guinness Record 362m). 

Vivara è una piccola isola nel Golfo di Napoli facente parte del gruppo delle isole flegree. Lo specchio d'acqua circolare tra le due isole denominato Golfo di Genito è il cratere di un antico vulcano formatosi circa 55 mila anni fa.

L'isola è diventata una riserva naturale statale nel 2002 e fa parte anche dell'area marina protetta del Regno di Nettuno.
Possiede anche una storia antichissima, infatti scavi archeologici che si susseguono quasi ogni anno dal 1975 hanno attestato, dalle ceramiche rinvenute, un centro di circa 12 ettari risalente al bronzo medio.

La presenza di ceramiche egee hanno fatto pensare che l'isola fosse una sede di attività di scambio a lunga distanza.

Fonti:
Il Mattino.
M. Pacciarelli, Dal villaggio alla città, la svolta protourbana del 1000 a.C. nell'Italia tirrenica, 2001.

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Fioravante Gargiulo

Archeologo, appassionato di Fotografia, Socio dell'Associazione CamCampania.