UN CONVEGNO PER RILANCIARE LA VILLA ROMANA IN CONTRADA SORA A TORRE DEL GRECO

Categoria: Beni Culturali Scritto da Mario Notomista / September 19, 2019

Sabato 7 ottobre 2017, alle ore 9.30, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico “A. Nobel” di Torre del Greco si svolgeranno i lavori di un convegno dedicato al rilancio del sito archeologico di Villa Sora. Si tratta di un edificio residenziale romano di notevole pregio

come testimonia la qualità degli affreschi e la vastità dell’impianto architettonico, con terrazze che degradano fino al mare. Un luogo suggestivo e affascinante che racchiude in se storia, archeologia e bellezza paesaggistica.

È per questo motivo che il Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con il Gruppo Archeologico Vesuviano, ha deciso di organizzare una giornata di approfondimento per far conoscere alla comunità torrese questo immenso patrimonio dal grande valore culturale. Padrona di casa sarà la Avv. Annunziata Langella, dirigente del Liceo Scientifico “A.Nobel” mentre a rappresentare il Parco Archeologico di Pompei ci sarà la dott.ssa Luana Toniolo che è stata nominata responsabile del sito dal Direttore Generale del Parco, il prof. Massimo Osanna. Gli interventi di approfondimento saranno affidati a insigni studiosi dell’Università Alma Mater di Bologna e dell’Università Orientale di Napoli. Tra i nomi illustri la prof.ssa A. Coralini, il dott. M. Giglio, il dott. L. Di Franco, il dott. A. D’Andrea. Interverrà anche il dott. D. Camardo, dell’Herculaneum Conservation Project, che illustrerà i risultati dell’ultima campagna di lavori di pulizia archeologica eseguiti nell’area.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17 e 30, sono previste visite gratuite al sito accompagnate dai volontari del Gruppo Archeologico Vesuviano, presieduto dalla dott.ssa F. Guida. Ad accogliere i visitatori una ricca degustazione di prodotti tipici del mondo romano e il gruppo musicale Synaulia che animerà l’evento con antiche melodie. 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Mario Notomista

Archeologo. Laureato in Conservazione dei Beni Culturali - Indirizzo Archeologico - presso l’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benicasa. Nello stesso ateneo ha conseguito il titolo magistrale in Archeologia. Presso l’Università degli Studi di Salerno si specializza in Archeologia Classica. Ha partecipato a diverse campagne di scavo archeologico in Area campana e in particolare a Pompei ed Ercolano. Dal 2008 è impegnato come archeologo nell’ambito dell’Herculaneum Conservation Project. Ha pubblicato diversi articoli scientifici e partecipato alla pubblicazione di volumi su ricerche archeologiche. Ha collaborato alla realizzazione di mostre e allestimenti museali. Attualmente è membro del Comitato Scientifico del Centro di Cultura e Storia Amalfitana e consulte scientifico del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano. Nel 2012 è stato nominato membro del Comitato per gli Scavi di Stabia - fondato nel 1950.