POMPEI: VISITA GUIDATA A VILLA DEI MISTERI

Categoria: Beni Culturali Scritto da Palma Emanuela Abagnale / October 22, 2019

a cura di Valeria Bottoni

Domenica 12 Aprile alle ore 10:00, l’Associazione culturale Karma Arte Cultura Teatro organizza una visita guidata interattiva in uno dei posti rimasti inesplorati per lungo tempo all’interno degli scavi di Pompei: Villa dei Misteri.

La guida accompagnerà i visitaori all’interno della magnifica VILLA DEI MISTERI che è stata riaperta al pubblico solo lo scorso 21 marzo alla presenza del Ministro Franceschini. Oggi finalmente gli affreschi sono tornati al loro splendore grazie ad un intervento di restauro che ha previsto l'impiego di una innovativa tecnologia laser. Villa dei Misteri è una villa suburbana di epoca romana ubicata a qualche centinaio di metri fuori dalle mura nord dell'antica città di Pompei. La Villa è di carattere rustico-residenziale, venne sepolta dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. e fu riportata alla luce a partire dal 1909. E’ sempre stato uno degli edifici più visitati degli scavi di Pompei, soprattutto per la serie di affreschi del triclinio, raffiguranti riti misterici, ben conservati, da cui la struttura prende il nome. I partecipanti avranno la possibilità di visitare il Tempio di Apollo, i teatri, il lupanare e, tornati nella zona del Foro, le Terme e gli edifici pubblici in zona. Dopo la Casa del Poeta tragico (famoso il “cave canem” dell’ingresso), attraverso Porta Ercolano e la necropoli esterna, si giungerà alla Villa dei Misteri.

Durata visita: circa tre ore.

Contributo di partecipazione: € 6.00 + biglietto d'ingresso agli scavi di Pompei

Prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.389/2606408

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.