AGEROLA: 12000 EURO ALLE ASSOCIAZIONI PER PROMUOVERE IL TERRITORIO

Categoria: Feste Popolari Scritto da Alessandro Irollo / November 13, 2019
Agerola, famosa in tutto il mondo per il Provolone del Monaco, ha ancora numerose risorse da valorizzare. I turisti, che la frequentano soprattutto in primavera e in estate, la apprezzano per la salubrità dei luoghi, per la buona cucina, per i percorsi di trekking di cui è possibile fruire (si pensi al Sentiero degli Dei), e, negli ultimi anni, anche per gli spettacoli, le sagre e le manifestazioni culturali in genere: è per questo che l’Amministrazione Comunale, che sta puntando ad offrire servizi culturali e di accoglienza di qualità (sempre più numerosi sorgono anche i bed&breakfast), ha stabilito un nuovo accordo con la pro Loco. Secondo tale accordo, voluto dal Sindaco Luca Mascolo, ben 12.000 euro saranno stanziati a favore di associazioni locali per promuovere tipicità locali, musica, teatro e cultura. Prevista inoltre una maggiore collaborazione con le Istituzioni della costiera amalfitana per sviluppare il turismo attraverso nuove iniziative.  
Tra i più noti eventi agerolesi troviamo: manifestazioni legate al Natale: Presepe vivente, Discesa della Stella Cometa; Primavera: Processioni del Venerdì Santo; Estate: Festival sui Sentieri degli Dei, teatro e musica; Festa Maria SS.ma delle Grazie e Sagra della Caponata; Agerola World Music Festival e Borgo del Pane; Fiordilatte Fiordifesta (inizi di agosto); 11-12 agosto: Sagra della Pera Pennata; 14-15 agosto: Sagra della patata; 17-20 agosto: Festa di san Gregorio Magno; 11-12 settembre: Sagra dei Prodotti Tipici; 4 ottobre: Sagra della Castagna.
A questi dunque, molto probabilmente se ne aggiungeranno degli altri, per attrarre non solo stranieri ma anche gli stessi abitanti dei Comuni limitrofi.
Thank for sharing!

Info sull'autore


Alessandro Irollo

Direttore Artistico e Responsabile Commerciale per il giornale CamCampania.

Background e Competenze: “Ho maturato diverse esperienze nell’ambito della Comunicazione e del Marketing, anche a livello internazionale, avendo conseguito la Laurea in Comunicazione Internazionale presso l’Università per stranieri di Perugia (Titolo della tesi: “Il principio dello Sviluppo Sostenibile nell’Ordinamento Internazionale). Mi sono occupato inoltre di Risorse Umane per aziende estere e collaboro con associazioni ed enti in qualità di Mediatore Culturale.”