Info sull'autore


Fioravante Gargiulo

Archeologo, appassionato di Fotografia, Socio dell'Associazione CamCampania.

Visualizza n.

VARO NAVE “TRIESTE” ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE SERGIO MATTARELLA

Categoria: Attualita' / June 19, 2019

Ieri mattina a Castellammare di Stabia si è svolto il varo della “Trieste”, una nave classificata come una “LHD” (portaelicotteri) dal peso di 33000 tonnellate per una lunghezza di 245 m., con questi numeri è diventata la più grande nave della Marina Militare Italiana costruita nel Dopoguerra. Leggi tutto...

MORBIDE E GUSTOSE “SMANIE” AL THE DREAM 64

Categoria: Sapori Campani / June 19, 2019

Mercoledì, 27 marzo 2019, al The Dream 64 arriva "Smanie", la colomba nata dal trio Paolino, Caccioppoli, Amorso. Leggi tutto...

STOP AL PARCHEGGIO SOTTERRANEO A PIAZZA UNITA' D'ITALIA

Categoria: Beni Culturali / June 19, 2019

E’ di poche ore fa la notizia, riportata da “Stabiapolis”,  del blocco definitivo alla realizzazione del parcheggio sotterraneo da 200 posti a piazza Unità d’Italia. Leggi tutto...

"UNA FINESTRA SULLA STRADA" ARCHEOLOGIA IN DIRETTA

Categoria: Beni Culturali / June 19, 2019

Il comune di Sant'Antonio Abate ha dato appuntamento alla cittadinanza per Domenica 3 marzo dalle ore 10.00 alle 13.00 presso i portici della Chiesa in piazza Don Mosè Mascolo per far visitare la strada fuoriuscita durante i lavori di riqualificazione della stessa, di seguito riportiamo il comunicato stampa. Leggi tutto...

RITROVAMENTI ARCHEOLOGICI A CASTELLAMMARE DI STABIA

Categoria: Beni Culturali / June 19, 2019

Dopo l’eccezionale scoperta della strada romana a Sant’Antonio Abate effettuata la scorsa settimana, ecco ulteriori rinvenimenti archeologici fuoriuscire dal sottosuolo di  Castellammare di Stabia. Leggi tutto...

IMPORTANTE RITROVAMENTO ARCHEOLOGICO DURANTE I LAVORI PER LA NUOVA PIAZZA DI SANT'ANTONIO ABATE

Categoria: Beni Culturali / June 19, 2019

Mercoledì 6 febbraio 2019 durante i lavori di rifacimento della piazza di Sant’Antonio Abate (NA) si è effettuata un’importantissima scoperta archeologica, infatti si era appena impiantato un piccolo saggio archeologico sul punto dove sarebbe dovuto sorgere il locale tecnico della nuova fontana della città per assicurarsi dell’assenza di reperti archeologici. Leggi tutto...