“VAC ‘E PRESS”: IL GUSTO DELLA TRADIZIONE NAPOLETANA A SANT’ANTONIO ABATE

Categoria: Sapori Campani Scritto da Palma Emanuela Abagnale / April 5, 2020

La Pizzeria-Gastronomia “Vac ‘e press” - che effettua anche consegne a domicilio - è una sosta impedibile sia per tutti i buongustai del posto, sia per tutti coloro che sono soltanto di passaggio: situata al centro di Sant’Antonio Abate, dotata nel periodo estivo anche di uno spazio esterno (su Via Roma), il locale offre ai propri clienti molti dei piatti tipici della tradizione napoletana, dalla pizzeria-rosticceria alla gastronomia, e degli ottimi panini gourmet, con una vasta scelta anche per le bevande, in primis le birre.

Dall’ottobre 2016, in seguito al cambio gestione, il locale ha “cambiato look”; la sala interna è stata resa molto luminosa grazie alla scelta dei colori e dell’arredo, scelte semplici ma d’impatto.

Fiore all’occhiello del locale restano però i prodotti utilizzati: grandissima l’attenzione per le materie prime selezionate, come ad esempio la mozzarella dei Monti Lattari (fornita dal Caseificio Gargiulo di Gragnano) e la mortadella da presidio Slow Food “Artigian Quality” (utilizzata per realizzare la pizza “Mortazza”, insieme al pistacchio di Bronte e al provolone del Monaco D.O.P.), solo per citare alcuni prodotti… Provare per credere!

Il locale - dotato di parcheggio gratuito - è aperto a pranzo e a cena dal lunedì al sabato e la domenica a cena.

Da luglio 2017, "Vac e Press" gestisce anche la villa comunale/parco giochi abatese, in Via Lettere a Sant'Antonio Abate. Si organizzano, presso lo "Chalet Vac e Press" eventi e feste per bambini.

INFO:

VAC ‘E PRESS

di Milone Raffaele

Via Roma 160 - 80057

Sant’Antonio Abate (NA)

Tel: 081 19189569

Fb: Vac e Press 

 

CHALET VAC ‘E PRESS

Via Lettere - 80057 Sant'Antonio Abate (NA)

Tel: 081 19189569

Fb: Chalet Vac e Press 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.