PIZZERIA LAMPO2, IL VERO GUSTO DELLA PIZZA NAPOLETANA

Categoria: Sapori Campani Scritto da Palma Emanuela Abagnale / November 18, 2019

La Pizza Napoletana, dalla pasta morbida e sottile ma dai bordi alti - "cornicione" -, è intesa come la pizza italiana per antonomasia. Dal 5 febbraio 2010 è ufficialmente riconosciuta come Specialità tradizionale garantita dall'Unione europea.

Nel 2011, la pizza napoletana è stata presentata dall'Italia come candidata al riconoscimento UNESCO come Patrimonio immateriale dell'umanità. Le prime notizie riguardo alla Pizza Napoletana vengono fatte risalire al periodo che va dal 1715 al 1725. Vincenzo Corrado alla metà del Settecento scrisse un pregevole trattato sulle abitudini alimentari della città di Napoli, in cui osservò come fosse costume del popolo condire la pizza ed i maccheroni con il pomodoro. L'associazione di questi prodotti e le sue osservazioni diedero di fatto inizio alla fama gastronomica della città di Napoli ed attribuirono al Corrado un ruolo importante nella storia della gastronomia. Quelle stesse osservazioni costituiscono la data di nascita della Pizza Napoletana, un sottile disco di pasta condito con pomodoro. Le prime pizzerie comparvero a Napoli nel corso del XIX secolo e fino alla metà del XX secolo esse furono un fenomeno esclusivo di quella città. A partire dalla seconda metà del Novecento le pizzerie si sono diffuse ovunque nel mondo, sempre con il termine di Pizza Napoletana. La peculiarità della pizza napoletana è dovuta soprattutto alla sua pasta che deve essere prodotta con un impasto simile a quello per pane - ossia completamente privo di grassi - morbido ed elastico, steso a mano in forma di disco senza toccare i bordi che formeranno in cottura un tipico "cornicione" di 1 o 2 cm mentre la pasta al centro sarà alta circa 3 mm. Un veloce passaggio in un forno molto caldo deve lasciarla umida e soffice, non troppo cotta.

Per gustare una pizza napoletana fatta ad arte, in un ambiente sereno e familiare, è possibile recarsi alla Pizzeria Lampo2, gestita dai fratelli Errico e Gianluigi Porzio. Qui uno staff di cuochi, pizzaioli e camerieri accoglie la clientela facendola sentire come a casa propria. Oltre alle classiche “Margherita” e “Marinara”, è possibile assaporare diversi tipi di pizze, comprese quelle col cornicione ripieno; il menù è molto variegato e soddisfa ogni palato.

Le foto: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1570181149924216.1073741837.1450909948518004&type=3&uploaded=1

La Pizzeria Lampo2 è aperta tutti i giorni a pranzo e a cena.

Info:

PIZZERIA LAMPO 2

 Via Cornelia Gracchi 27 - 80126 Napoli (NA) 

Tel. 081 19519954 - Tel. 081 2412142

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  -  Web: http://www.pizzerialampo2.it/

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.