CHEF GIULIO COPPOLA, RISTORANTE “LA GALLERIA” DI GRAGNANO

Categoria: Sapori Campani Scritto da Palma Emanuela Abagnale / December 8, 2019

“L'interpretazione generale della cucina è soggettiva, ma ciò che ritengo molto importante è rispettare la manipolazione della materia prima, e osservare la periodicità di prodotti che la natura ci offre... questa è la nostra filosofia in cucina!”: ciò è quanto si legge nella presentazione on line del ristorante “La Galleria” di Gragnano, gestito dallo Chef Giulio Coppola, insieme alla compagna Camilla.

“Farete fatica a credere - afferma lo Chef -, ma il cibo è la mia passione, fin da piccolo. Guardavo nonna Concetta cucinare, cercando di rubarle quei segreti e dettagli che trasformano un piatto da buono a ottimo. Questa passione nel corso degli anni non è mai venuta a mancare, trasformandosi in lavoro. Sono cresciuto alla "prestigiosa corte" dell'amico e maestro Antonino Cannavacciuolo, Chef e patron di Villa Crespi ad Orta San Giulio. Un vero guru dei fornelli: 2 stelle Michelin, 3 forchette Gambero Rosso e 3 cappelli de "L'Espresso", nonché il volto televisivo di Cucine da incubo.” (fonte: ristorazioneitalia.it)

Ottima la qualità dei piatti, a cominciare dal pane e dagli antipasti… per non parlare della pasta. Prezzi contenuti nonostante l’alta qualità, ambiente tranquillo e accogliente; Camilla, in sala, guida la scelta dei piatti e dei vini. Di seguito, le prelibatezze gustate lo scorso fine settimana:

Entree di benvenuto:
pane classico con farina Petra 3 integrale e fior di ricotta.

Aperitivo:
crocchè di patate
polpettine di melanzane
montanara
crema topinambur e gorgonzola

Stuzzichino:
pasta e patate ripassata con ristretto di crostacei 

Pane classico con Farina Petra 3 integrale;
Focaccia con farina di farro con broccoli e salsiccia;
Brioche con scarole e capperi;
Grissini al burro;
Grissini al sesamo;
Tarallini con mandorle. 

Antipasto:
Selezione di formaggi:
pecorino stagionato;
provolone del monaco;
pecorino stagionato in mosto d'uva;
confettura di fichi;
nocciole;
pane e mortadella Bonfatti.

Bruschettone con ricotta, cicoli e broccoli.

Primo piatto: Pasta al Pomo d'Oro
Preparazione con pomodoro giallo, gelatina di pomodoro corbarino, pomodoro San Marzano secco, concassè di pomodoro di Sorrento. Questo piatto è stato preparato al Convegno Nazionale Confagricoltura "Internazionalizzazione e TTIP: Occasione di crescita per l'agroalimentare italiano".

Primo piatto: Pasta mista con ceci, gambero rosso e rosmarino. 

Primo piatto: Risotto con crema di zucca, spuma di provola e salsiccia.

Piccola pasticceria:
cornetti con crema al cioccolato bianco, frolla, cookies al cioccolato, biscotto all'amarena. 

Le bevande:

Vadantico 2009 Aglianico Campi Taurasini DOC

Grappa barricata "Amarone"

INFO:

LA GALLERIA

Piazza Augusto Aubry 8

Gragnano (NA)

Tel.: +39 081 8733029

Web: www.lagalleriaristorante.it

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.