• Laboratori Didattici

    Laboratori Didattici

    La proposta didattica dell’Associazione CamCampania  è rivolta alle scuole di ogni grado, da quelle dell’infanzia alle scuole superiori. Le modalità e gli obiettivi sono calibrati sull’età dei partecipanti. Read more

  • Itinerari

    Itinerari

    Enogastronomia, Sport & Ambiente, Arte & Folklore: CamCampania organizza escursioni e visite guidate, fornisce indicazioni pratiche per turisti e scolaresche alla scoperta del territorio, elaborando itinerari in base al periodo dell’anno e agli eventi del momento: sagre, spettacoli, feste popolari. C’è inoltre la possibilità di organizzare pacchetti (itinerario + pranzo o cena) in collaborazione con le strutture partners. Read more

  • Comunicazione Integrata

    Comunicazione Integrata

    Pianificazione di tutte le azioni di comunicazione per aziende, organizzazioni, enti pubblici e privati, in modo che i flussi comunicativi (interni ed esterni) risultino integrati tra loro. Gli strumenti: Read more

  • Cultural Planning

    Cultural Planning

    Il Cultural Planning si articola in processi di pianificazione strategica per il settore pubblico al cui centro c’è la cultura, per un efficace sviluppo del territorio per il benessere della società. Le risorse culturali risultano infatti fondamentali per lo sviluppo locale, sia in termini occupazionali, che di esternalità generate, sia sociali che economiche. Per attuare il cultural planning, CamCampania: Read more

  • CamCampania Magazine: Unisciti al Network!

    CamCampania Magazine: Unisciti al Network!

    Dal 31 Luglio 2014 CamCampania Magazine è la rivista dell’Associazione culturale CamCampania, network artistico-culturale il cui obiettivo è la valorizzazione del territorio campano e delle sue risorse: umane, artistiche, culturali e ambientali. Read more

Home - CamCampania

FABIO COLASANTE AD AGROPOLI CON 'BESTIARIUM'

Categoria: Generica Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / October 18, 2021

 

 

 

Inaugurata, ieri 8 maggio 2021, con grande successo di consensi e di pubblico “Bestiarium”, personale di pittura di Fabio Colasante con la partecipazione straordinaria della scultrice Linda Edelhoff presso le splendide sale del Castello Angioino Aragonese di Agropoli.

Il vernissage si è aperto con i saluti istituzionali di Adamo Coppola, sindaco della Città, di Francesco Crispino, delegato alla cultura e di Antonella Nigro, critico d’arte, che così scrive di Colasante: “L’artista vanta una conoscenza poliedrica delle arti che va dalla musica alla scultura, dalla pittura alla grafica, declinata tanto nell’informale quanto nel materico e nel figurativo. Quest’ultimo linguaggio espressivo, resta il più congeniale a Fabio in un’accezione, tuttavia, molto specifica, poiché vede l’impiego della polvere di carbone e del guazzo su tele dall’ampio respiro. L’artista procede per sineddoche visiva, un particolare, emblematico e suggestivo, diviene narrazione del tutto e, per tale ragione, assume significati molteplici: la grande pinna di balena rivolta alla luna in una notte blu, le ali frementi di Icaro, le curve del becco del pellicano, si stagliano in dimensioni oniriche, suggerite, accennate in spazi vasti, nei quali le sovrapposizioni tematiche sono indagate e rese con efficacia. L’artista, infatti, con-fonde linee e orizzonti, universi terrestri e divini, anche attraverso scarti cromatici essenziali giocati tra fondi e figure, abbracciando una visione legata all’oltre e al sogno. (…)” L’intervento dell’artista ha sottolineato la peculiarità della tecnica e l’ispirazione tematica nonché la realizzazione figurativa con puntualità ed entusiasmo ai numerosi fruitori che, attentamente, hanno seguito la presentazione critica. La mostra vanta anche l’esposizione di tre busti scultorei dell’artista Linda Edelhoff la cui opera è così esaminata dalla prof.ssa Nigro: “Linda Edelhoff, vantando una lunga e proficua carriera e un ottimo retroterra culturale di specifica matrice storico-artistica, possiede la fiamma inestinguibile della sperimentazione, che unitamente ad una fervida curiosità e ad un indiscusso talento, le riservano un posto determinante nel vasto panorama dell’arte contemporanea. Dopo una lunga e attenta esplorazione del figurativo e una profonda conoscenza e continua manipolazione dei materiali, l’artista giunge ad una consapevolezza che la guida verso la scultura, linguaggio artistico a lei particolarmente congeniale. (…) Linda, con la sua ricerca incentrata sulla liricità della fiaba, trasmette significati palesi e velati, parlando, simultaneamente, a tutti i livelli della complessa personalità umana. La sua è un’operazione intensa e profonda: offrire nuove dimensioni di pensiero e d’immaginazione in una contemporaneità, troppo spesso, legata strettamente al contingente e al reale”. L’evento, è stato impreziosito dalla performance della cantante e musicista Fedeshui, con un secret concert, che con delicate armonie ha accompagnato la visione della mostra, anche con brani originali.

La mostra, con ingresso gratuito, è fruibile per tutto il mese di maggio, ogni sabato e domenica, dalle 10:00 alle 12:00  e dalle16:00 alle 19:00.

 

 

 

 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.