"CAPODANNO BIZANTINO" AD AMALFI

Categoria: Arte e Folklore Scritto da Maria Lucia Pollio / October 21, 2019

31 AGOSTO-1 SETTEMBRE AD AMALFI E ATRANI IL CAPODANNO BIZANTINO CELEBRA LA CULTURA COSTIERA E LA CIVILTA’ MARINARA.

Il 31 Agosto e 1 Settembre le città di Amalfi e Atrani si uniscono nuovamente a celebrare il Capodanno Bizantino, rievocando l’inizio dell’anno fiscale e giuridico nell’epoca dell’Impero d’Oriente.

Il Capodanno Bizantino fu ideato dal medievalista amalfitano Giuseppe Gargano nel 1980, con il fine di sancire il ricordo del giorno in cui (1 Settembre) entravano in carica i capi della repubblica marinara di Amalfi, i comites.

L’evento, giunto alla sua XVI edizione, ha preso avvio il 20 Agosto, con l’esposizione dello stendardo ufficiale sulla facciata di Palazzo San Benedetto, sede del Municipio di Amalfi.

Cittadini, turisti e visitatori saranno coinvolti in un intenso viaggio nel Medioevo, tra celebrazioni ufficiali e festeggiamenti in costume.

Il 31 Agosto nell’Arsenale della Repubblica si terrà un convegno di studio sul Medioevo amalfitano, seguito dalla lectio magistralis  del Magister della Civiltà Amalfitana.

Il 1 Settembre, come di consuetudine, ci sarà l’imponente Corteo Storico Rievocativo che, con oltre 100 persone in costume d’epoca, accompagnerà il Magister al sagrato della cappella San Salvatore de’ Birecto di Atrani, dove si svolgerà la cerimonia di investitura alla presenza del Vescovo di Amalfi- Cava de’ Tirreni.

La chiesa di San Salvatore già in passato fu sede di cerimonie ufficiali, tra cui l’incoronazione dei duchi di Amalfi.

Infine  il Magister raggiungerà la scalinata della Cattedrale di Sant’Andrea, dove avverrà la presentazione ufficiale alla cittadinanza.

Il titolo di Magister di Civiltà Amalfitana viene assegnato, ogni anno, ad una persona amalfitana d’origine o adozione, che si è distinta per particolari meriti in uno dei settori dell’antica civiltà medievale, dalla politica all’imprenditoria, dell’arte alla scienza, dalla religione alla solidarietà, dalla marineria al diritto ed alla diplomazia, ed ogni campo è dedicato ad un personaggio famoso della storia di Amalfi.

A completare il tutto ci saranno escursioni gratuite e vari appuntamenti musicali in piazza.

L’evento è organizzato dal Comune di Amalfi, in collaborazione col Comune di Atrani e il Centro Cultura e Storia Amalfitana, ed è finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014/2020- linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.

 

PER INFORMAZIONI SULL’EVENTO:

www.capodannobizantino.it

face book.com/capodannobizantino 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Maria Lucia Pollio

Studentessa in comunicazione. La sua passione è la recitazione. Ama il cinema, il teatro e l'escursionismo.