14/07/13_LUGLIO SAMMARITANO: IL PALIO DEL CIUCCIO

Categoria: Enogastronomici Scritto da Palma Emanuela Abagnale / September 23, 2019

Si svolgerà domenica 14 luglio uno degli eventi più attesi dai sammaritani e non solo: il “Palio del Ciuccio”. La giornata prevede diverse attività; si comincia dalle ore 9:30 con la “Colazione con gli asini”, per continuare alle 18:30 con il Corteo Storico Medievale. Alle ore 20:00 sarà poi aperta l’area espositiva in cui sarà possibile degustare birre artigianali e prodotti tipici, il tutto all’insegna di musica dal vivo e spettacoli. Alle ore 21:00 partirà infine il “Palio del Ciuccio”, l’evento che maggiormente affascina il “Luglio Sammaritano”, giunto alla sua XIX edizione.

Per il quinto anno consecutivo il gruppo "Sbandieratori e Musici di Santa Maria la Carità" animerà l’atmosfera facendo rivivere il Medioevo attraverso il suono dei tamburi ed il danzare delle bandiere. “Star” della serata saranno però gli asinelli, guidati dal Cavaliere di ciascuna contrada: ogni asinello cercherà di portare a casa la vittoria per il proprio contradaiolo. La gara avrà luogo lungo il perimetro della piazza Giovanni Paolo II per dar modo a tutti di poter assistere allo spettacolo. Il “Palio del Ciuccio” richiama un’antichissima leggenda medievale: un ricco possidente nel tentativo di maritare le sue brutte ma ricchissime figlie, elabora un curioso espediente per scegliere loro un compagno: ogni anno organizzava nelle sue terre una serie di prove in cui erano tenuti a cimentarsi i vari pretendenti.

Giampaolo Di Ruocco, Presidente dell’Associazione Pro Loco Santa Maria la Carità: «Il Luglio Sammarritano è un evento unico nel suo genere che vedrà Santa Maria la Carità in festa, immersa in tradizioni medievali, arte e gastronomia, con i consueti spettacoli del Palio del Ciuccio, il Torneo delle Contrade, la Sagra della Melenzana (26 -27 -28 luglio. Al termine della terza serata ci sarà l’estrazione della lotteria “Luglio ti premia”). Tra le novità la Festa della Birra. Non solo rievocazione storica dunque, ma vera e propria festa popolare. Come ogni anno, il divertimento è assicurato, grazie soprattutto all’attività dei giovani volontari molto impegnati nell’organizzazione degli eventi, un vero orgoglio per la nostra città.»

 

Palma Emanuela Abagnale

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.