BORGO DI TERRAVECCHIA E PIZZERIA SAVIELLO

Categoria: Enogastronomici Scritto da Palma Emanuela Abagnale / September 19, 2019

12 gennaio 2014

Situato nella Valle Picentina, nel comune di Giffoni Valle Piana, a 20 Km da Salerno, il borgo di Terravecchia, di epoca medievale, è la frazione più piccola e più caratteristica di Giffoni.http://www.borgoterravecchia.it/borgo.html

Le foto: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.697869653580084.1073741908.176619225705132&type=1

È  un piccolo gioiello storico, circondato da una fitta cinta di uliveti, spicca nella Valle Picentina con il suo Castello e mura secolari. Conta appena 51 anime, ma la sua vita affonda le radici in tempi assai remoti, nell’antica epoca precristiana quando la zona fu insediata dai Picentini. Dal 1000 in poi il borgo vide uno sviluppo esponenziale; attorno al Castello crebbe energicamente il feudo, con botteghe, cisterne, magazzini, chiese (quelle di Sant’Egidio e di San Leone) e palazzi. Strade acciottolate e viuzze tortuose sembrano un vero reticolato capillare e ancor oggi modellano e delineano il centro. La via mulattiera conduce al castro che, restaurato nel 1240 da Federico II di Svevia, divenne residenza per la caccia. Il borgo abbandonato dalla fine del XVIII sec. dopo la famiglia D’Avalos, ha ritrovato oggi nuova vitalità, grazie ad un ingente intervento di restauro. Le dimore storiche, divenute sedi per convegni, incontri e luoghi d’arte, sono delle autentiche unicità, confermando la ricchezza del patrimonio locale.

Pizzeria Saviello

La pizzeria Saviello http://www.pizzeriasaviello.it/, consigliata anche da Trip Advisor, è situata a San Mango Piemonte, a breve distanza da Salerno. Il locale è molto accogliente ed il personale gentile. Lo chef Antonio Saviello ed il suo staff sono in grado di accontentare con le loro pizze qualsiasi richiesta, dal momento che, oltre al menù classico, sono numerose le pizze “speciali”, composte da ingredienti genuini e accostamenti di sapori squisiti. Primo ingrediente: la passione, combinata con la genuinità dei prodotti che compongono le pizze, tipici e di alta qualità. Soffice e leggero l’impasto. Il tutto può essere accompagnato da un ottimo vino della casa e da un’ampia scelta di birre di produzione artigianale… Insomma c’è tutto ciò che occorre per ristorarsi dopo una bella passeggiata in montagna!

Palma Abagnale

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.