A CASA SANREMO CON GUSTO MEDITERRANEO

Categoria: Enogastronomici Scritto da Palma Emanuela Abagnale / September 22, 2019

SABATO ORE 11:00 ALLA DOLCE&SALATO DI MADDALONI CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL TEAM GASTRONOMICO DEL DOPO FESTIVAL DI SANREMO

Chef italiani in concorso, tipicità regionali in degustazione, vip e giornalisti a confronto. E' la ricetta creata a Casa Sanremo dal Gruppo Eventi di Vincenzo Russolillo con la società By Tourist di Luisa Del Sorbo, con la II edizione del Concorso di cucina italiana con Gusto Mediterraneo, in programma dal 18 febbraio al Palafiori, area vip di Sanremo allestita con Radio Italia e con sala conferenza Rai.

Tra i marchi in vetrina: Pasta Artigianale Setaro di Torre Annunziata, il pane di Malafronte di Gragnano, i prodotti agricoli della Campania con L'Orto di Lucullo, il sidro Magners per esaltare al massimo i sapori organolettici di mele e pere, acqua San Benedetto, caffè Barbera e tanti altri ancora. “Un paniere di bontà raccontate da 24 chef italiani in ricette tradizionali del loro territorio di origine – spiega Fofò Ferriere, ristorAttore, responsabile gastronomico del Gruppo Eventi – Sono arrivate numerose richieste di adesione, ma con Luisa Del Sorbo abbiamo dovuto ridurre la partecipazione a 24 cuochi. I nomi? Saranno ufficializzati sabato in conferenza stampa”. La conferenza stampa è dunque in programma sabato 8 febbraio alle ore 11 alla Scuola di Cucina professionale Dolce&Salato di Maddaloni, partner del concorso. Per l'occasione interverranno anche i partners della manifestazione e sarà ufficializzata la giuria del concorso, tra cui giornalisti rinomati del mondo del gusto e referenti delle guide italiane ai ristoranti.

Per contatti: Luisa Del Sorbo, organizzatrice Concorso di Cucina Italiana con Gusto Mediterraneo Aniello Sammarco, ufficio stampa Gusto Mediterraneo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.