OGGI RADUNO DEI PUB CAMPANI A MADDALONI PER LA PRESENTAZIONE DI UN MENU DI PANINI DAL SAPORE GENUINO

Categoria: Enogastronomici Scritto da Palma Emanuela Abagnale / September 23, 2019

In 200 hanno partecipato oggi alla kermesse gastronomia alla Scuola Dolce e Salato di Maddaloni con la Gma Import Specialita e Bovinus Luxury. Arriva dall'America il concetto di carne tritata, assemblata e ribattezzata Hamburger. In Francia è diventato Gourmet. Con la Gma Import Specialità diventa Panino Luxury. Un progetto nato dalla partnership con la società Bovinus Luxury di David Poblador Rodríguez, ricettato dallo chef Giuseppe Daddio della Scuola di Cucina Professionale Dolce e Salato di Maddaloni e presentato oggi con il giornalista Vincenzo D'Antonio di Gusto Mediterraneo. Ingredienti principali? Il panino Petra, con farina di tipo 1 macinata a pietra, altamente digeribile e più gustoso, e l'hamburger Luxury, 100% di polpa di coscia di Bovino adulto di razza Frisona Alpina, finemente macinata e con forma interamente elaborata a mano, in modo da assicurare la tenerezza del prodotto, e come aggiunta la variante con guanciale di suino iberico. Alla presentazione ufficiale di oggi hanno partecipato circa 200 gestori di pub della Campania, marchi storici del settore Pub, che da sempre puntano sul concetto di buono.

Alla Scuola di Cucina Professionale Dolce&Salato di Maddaloni, per l'occasione sono intervenuti Giuseppe Acciaio, patron della Gma Import Specialità e ideatore del Menù Panini Luxury, David Poblador Rodríguez della Bovinus Luxury, importatore delle carni pregiate selezionate per il menù dei panini, Giuseppe Daddio, chef patron della Scuola Professionale Dolce&Salato di Maddaloni che ha creato il ricettario e i panini da presentare agli operatori di settore, in una giornata finalizzata al confronto con tutta la categoria dei Pub Gourmet che hanno costruito la storia in Campania in termini di birre e specialità gastronomiche. "Abbiamo invitato i clienti delle varie province campane - commenta Giuseppe Acciaio della Gma Import Specialità - per questo menù che sposa pienamente la nostra filosofia aziendale, che punta a porre in primo piano grandi prodotti, concetti di buono e genuino ma soprattutto dai sapori unici ed eccezionali, partendo dai panini con farina di tipo 1, preparati per noi dallo storico panificio di Gragnano Malafronte, e carne di frisona alpina, accompagnati da prodotti agricoli, verdure, formaggi e salumi di altissima qualità del marchio Orto di Lucullo". Tutti riuniti dunque per confrontarsi sul nuovo menù panino Luxury. Attualmente sono 6 le varianti create, con l'abbinamento di vari prodotti selezionati in Italia e all'estero dalla Gma Import Specialità. Da qui la scelta di ortaggi e verdure di L'Orto di Lucullo, dai friarielli sott'olio Dop alle pacchetelle del Vesuvio rosse e gialle, dai funghi porcini ai carciofi rustici, dal formaggio al pepe verde alla crema di tonno, dal lardo di Patanegra al guanciale spagnolo stagionato. Il paniere è ampio e rispecchia le caratteristiche principali di tutti i prodotti selezionati dalla Gma Import Specialità, oggi marchio di garanzia in termini di qualità nel mondo del gusto. "Siamo orgogliosi di questa partnership - commenta David Poblador Rodríguez - che ci permette di confrontarci con il mondo della ristorazione, sui nostri prodotti e sui potenziali abbinamenti, questo ci permette di capire come sta crescendo il settore ed essere sempre al passo con il mercato. Ringrazio Acciaio per averci dato la possibilità di intervenire e con lui stiamo ragionando su altre tappe da costruire, lavorando sempre sui concetti di buono e Luxury in termini di pregiato perché appunto parliamo di prodotti selezionati e genuini". E seguendo le linee guida di buono e selezionato lo chef Giuseppe Daddio della Dolce e Salato ha creato un ricettario ad hoc per di panini definiti luxury e che si potranno ora gustare nei pub campani a partire da domani. "Mangiare bene deve essere per noi tutti un concetto fisso di garanzia per vivere bene - spiega lo chef Giuseppe Daddio - la nostra cucina, nella formazione e nei ristoranti, come Scuola pone sempre questi elementi in primo piano. Il Panino Luxury risponde dunque pienamente al nostro modo di pensare, cucinare, mangiare e far mangiare e su questo percorso continueremo a lavorare in collaborazione con tutti gli operatori del settore, sensibili a questa filosofia".

Ufficio Stampa a cura di Luisa Del Sorbowww.gmasrl.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.