BY TOURIST ON THE SEA, APPUNTAMENTO AL 2015: UNA “SETTIMANA DEL MARE” DALL’8 AL 14 MAGGIO

Categoria: Enogastronomici Scritto da Palma Emanuela Abagnale / December 8, 2019

BY TOURIST ON THE SEA, APPUNTAMENTO AL 2015: UNA “SETTIMANA DEL MARE” DALL’8 AL 14 MAGGIO ALL’INSEGNA DEL TURISMO

NAPOLI, 12 maggio 2014 - By Tourist On The Sea chiude la seconda edizione con numeri positivi e già guarda al futuro. L’appuntamento 2015 dell’evento organizzato dalla società By Tourist di Luisa Del Sorbo si estenderà per sette giorni, dall’8 al 14 maggio.

 

Il servizio del tg3: https://www.youtube.com/watch?v=LE74ihkd79k&feature=youtu.be

Clicca qui per visualizzare le foto dell’evento:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.765728630128007.1073741870.495163090517897&type=3&uploaded=50

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.665658963506476.1073741829.417971401608568&type=1

Una Settimana all’insegna del turismo marittimo e gastronomico, che accompagnera' la Giornata del Mare ideata dall’Associazione nautica regionale campana del presidente Renato Martucci. “Vogliamo allargare il sistema mare campano, recuperare posti di lavoro, efficienza e produttività. La Mostra d'Oltremare al termine di un bando ha scelto la nostra associazione come partner tecnico ideale, siamo già al lavoro”, ha detto Martucci nel corso della seconda edizione di By Tourist che è iniziata giovedì scorso, 8 maggio, per concludersi ieri.

Quattro giorni all’insegna dell’eccellenza tra mare e sapori, vissuti in alcuni dei luoghi più suggestivi della nostra regione: dal porto turistico Marina di Stabia a Castellammare fino al Miglio d’Oro Park Hotel di Ercolano, passando per una visita in barca nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella a bordo del lussuoso caicco Silver Star della Plaghia Charter, dei gozzi del cantiere Fratelli Aprea e Gagliotta 37. “Il grande successo della manifestazione è nella sinergia che siamo riusciti a creare tra gli operatori del settore marittimo e i professionisti che operano nel turismo”, spiega Luisa Del Sorbo. “Una sinergia che ci sta aiutando a crescere come azienda, attraverso il confronto, sulla quale intendiamo continuare a lavorare in team con i tanti colleghi giornalisti, guide turistiche ed esperti di grandi hotel che ci stanno aiutando a promuovere la Campania e il Sud Italia, accendendo i riflettori su quelle bellezze storico ambientali e i sapori che nei secoli ci hanno dato la possibilità di farci conoscere in tutto il mondo. Il tutto da un punto di vista diverso, e cioè dal mare, punta di diamante della nostra terra”.

 

In vetrina dunque anche le eccellenze culinarie: cena di benvenuto al ristorante President di Pompei con Paolo Gramaglia e Gionata Rossi, venerdì cena a Marina di Stabia con Mario Cinque e Giuseppe Guida, patron del ristorante stellato Antica Osteria di Nonna Rosa di Vico Equense, dove la Pasta Artigianale Napoletana del Pastificio Leonessa è stata protagonista indiscussa. Sabato cena in caicco con un party con finger food, domenica pranzo al Resort Le Axidie di Vico Equense con lo chef Giacomo De Simone e cena di chiusura al ristorante Le Tre Arcate, con gli chef Salvatore Accetto e Cristoforo Trapani e menù a base di pesce e assaggi di pizze gourmet e hamburger Luxury.

 

A By Tourist On The Sea 2014, organizzato con le partnership di Marina di Stabia, Anrc, Aiatp Campania, Fiavet, Federalberghi, Ustica Lines, Lena Indurance Broker e CambusaAdHoc, hanno partecipato tour operator stranieri provenienti da Turchia, Germania, Francia, Spagna, Austria e America. E ancora società di charter, agenzie marittime della portata di Luise Associates, numerose compagnie italiane specializzate nelle escursioni turistiche e alberghi classificati 4 e 5 stelle lusso. “Per anni la Campania e più in generale il Sud Italia hanno proposto un pacchetto sempre uguale – ha detto Lori Martin, Tour Operator "Experience Italy - By Tourist ci ha invece dato la possibilità di visitare i meravigliosi posti di questa regione dal mare e di visitare posti indimenticabili che certamente proporremo nei nostri pacchetti turistici”. “In Turchia – ha spiegato Enis Ozyurtcu della Picasso Travel Agency - le escursioni in caicco sono una priorità ma vivere un’esperienza a bordo dei gozzi italiani e di barche storiche lungo la penisola sorrentina e la costa campana è decisamente più affascinante”.

http://www.gustomediterraneo.it/web/body.php?act=news&id=230

http://www.gustomediterraneo.it/web/body.php?act=news&id=231

Scatti Golosi e Maison Milady, le finaliste del contest Leonessa Coast to Coast: Teresa De Masi e Maria Aspro protagoniste a By Tourist On the Sea, con maruzze e spaghettoni del pastificio artigianale napoletano Leonessa.

Le foto:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.665658963506476.1073741829.417971401608568&type=1

Spaghettoni con colatura di alici di Cetara e Maruzze con patate di Afragola con le cozze amate da Re Ferdinando I di Borbone. Sono gli ingredienti principali delle due ricette che hanno vinto il contest Leonessa Coast to Coast. Due blogger finaliste: Teresa De Masi, originaria di Salerno e residente a Modena, e Maria Aspro di Afragola. Premiate per l'abbinamento degli ingredienti e le informazioni storiche con richiamo territoriale. Il premio? La partecipazione all'evento By Tourist On The Sea: Tre giorni tra mare e gusto organizzati dalla società By Tourist con il team di giornalisti delle riviste 30Nodi e Gusto Mediterraneo e dove la Pasta Napoletana Leonessa sarà protagonisti con i vari formati di pasta artigianale fresca e secca, preparati da chef rinomati delle località turistiche più suggestive della Campania: Paolo Gramaglia e Gionata Rossi del President di Pompei, Giuseppe Guida del ristorante stellato Osteria di Nonna Rosa di Vico Equense e dello Yacht Club di Marina di Stabia, Giacomo De Simone del Resort Le Axidie di Vico Equense, Salvatore Accietto del ristorante Le Tre Arcate di Piano di Sorrento e Cristoforo Trapani del ristorante Piazzetta Milù di Castellammare di Stabia. Un tour di sapori, abbinati ad escursioni tra siti archeologici, ville vesuviane del'700, laboratori di pietra lavica e itinerari via mare all'Area Marina Protetta di Punta Campanella a bordo dei gozzi sorrentini dei Fratelli Aprea e le imbarcazioni dello storico cantiere Gagliotta.

Ma andiamo nei dettagli del contest Leonessa Coast to Coast. La giuria che ha valutato i piatti era costituita da: Santa Di Salvo de Il Mattino, Vincenzo D'Antonio di Italia a Tavola, Luigi D'Alise di SlowSud, Luigi Franchi di Ristorazione&Catering, Paolo Gramaglia del ristorante Il President di Pompei e Vincenzo Guarino del ristorante stellato L'Angiolieri di Vico Equense. Presidente di giuria il giovane Diego Leonessa del Pastificio Artigianale Napoletano, che alla sorpresa finale della doppia vincitrice ha stabilito di premiare entrambe. Vi lasciamo dunque alla lettura delle due ricette, seguono i link delle due blogger e gli scatti delle ricette.


http://www.scattigolosi.com/2014/04/spaghettoni-alla-crema-di-fresella-di.html

http://maisonmilady.blogspot.it/2014/04/maruzze-patane-cozze.html

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.