GIUSEPPE COLUCCI & DIVIETO DI SWING PRESENTANO “LOW BUDGET”

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Viviana Ambrosio / September 19, 2019

Venerdì 3 marzo alle ore 22 al Cellar Theory (Napoli, via Vico Acitillo, 58) il sassofonista Giuseppe Colucci & Divieto di Swing presentano  il progetto discografico "Low Budget".

Divieto di Swing nasce da un'idea del sassofonista Giuseppe Colucci in collaborazione con:  Daniele Sepe, Tony Esposito, Karl Potter, Marcello Coleman,Tony Cercola, Enzo Avitabile, Hobo, Alessio Caraturo , Salvatore Tranchini, Stella Diana e innumerevoli jazzisti e band underground della scena napoletana;che ricerca la continua contaminazione del jazz con il rock.

La musica dei D.d.S. è Jazz nello spirito e Funky nella pulsazione. Temi che già al primo ascolto lasciano tracce nella mente e nel cuore, ma che al secondo tradiscono una certa complessità. Fusion forse, a tratti ballabile, spesso introspettiva.

I musicisti che affiancano Colucci  dal vivo hanno una formazione strettamente jazzistica ma grande versatilità ed hanno in comune una forte vena Funcky.

Il disco “ Low Budget” ( etichetta Full Heads Jazz) contiene 10 brani originali più una intro e un brano in forma di remix.

È caratterizzato da una grande varietà di atmosfere che vanno dal puro funky (L.A.S.) alla introspezione  (Ernio Mollicone), dalla post-Fusion (Polifostati) al jazz-rock bandistico (Art Director Dance), da atmosfere latino- partenopee (Il Palazzo di Marzapane) alla ballad jazz-rock (A metà strada). “Low Budget” è caratterizzata da “spontanea” , ma allo stesso tempo voluta disomogeneità stilistica pur nel solco di un modernissima “fusion”.

Nel disco suonano alcuni tra i musicisti più interessanti della scena jazzistica partenopea: Sergio Di Natale,  Salvatore Rainone, Dario Spinelli, Giuseppe Spinelli, Domenico Benvenuto, Luigi Masciari, Salvatore Brancaccio, Igor Caiazza, Ivano Leva, Paolo Sessa, Antonio Perna, Vince Carpentieri, Alessandro Aulisio, Adriano Rubino.

La formazione che si esibirà su palco del Cellar Theory sarà così composta: Giuseppe Colucci,sax; Pasquale Benincasa, percussioni; Giuseppe Spinelli, chitarra; Dario Spinelli, basso; Vincenzo De Luca, batteria.

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Viviana Ambrosio

Programmatrice turistica per flussi pellegrini religiosi. Laureata in Cultura e amministrazione dei beni culturali (Università degli Studi di Napoli Federico II).

Socia dell'Associazione CamCampania, appassionata di letteratura, arte e musica.