'TEMPORA' LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI FRANCESCO SAVERIO CAIAZZO

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Palma Emanuela Abagnale / October 28, 2020

Numeroso il pubblico che ha affollato domenica 30 aprile il Palazzo Civico delle Arti di Agropoli per l’inaugurazione di “Tempora” mostra di Fotografia di Francesco Saverio Caiazzo.

Il titolo della mostra fa riferimento sia ai tempi di posa della macchina fotografica sia all’analisi della contemporaneità. Antonella Nigro, critico d’arte e curatrice dell’esposizione così ha interpretato l’opera dell’artista che: “affonda le sue radici nella fotografia analogica, nella predilezione per l'istantanea e per l'assenza quasi totale della rielaborazione digitale, nell'amore, cioè, per la grande tradizione del passato. La fotografia di Francesco Saverio Caiazzo è dominata dalla dimensione del silenzio, si sofferma a narrare ambienti trascendenti nei quali prevale un gusto particolare per lo studio delle architetture, dai templi classici ai chiostri, ove l'assenza dell'essere umano lo avvicina alla produzione metafisica di Giorgio De Chirico delle famose “Piazze d'Italia” e alle atmosfere intense e solitarie di Eugène Atget. Un linguaggio, dunque, che spesso sfiora il Simbolismo, sublimandolo attraverso vibranti paesaggi naturali ove al silenzio si sostituiscono suoni dagli echi immortali: lo scroscio del torrente, il battito d'ali del gabbiano, la risacca dell'onda, la cadenza delicata della pioggia sottile. Come in un crescendo, l'artista passa dal silenzio alla voce degli elementi naturali e, da questa, alla musica: frequenti, infatti, le immagini che ritraggono musicisti in dettaglio o nell'immediatezza del concerto. Un silenzio, quello dell'artista, sempre presente, timido e potente al contempo, così simile ai frequenti tramonti, che, con la loro magnifica luce fregiano liricamente interni, vedute, orizzonti e mari, donando allo spettatore quel senso di infinito che l'uomo anela e teme e che segretamente tace.”

Sarà possibile visitare la mostra ad ingresso libero fino all’11 maggio 2017 dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00.

 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.