A PERTOSA-AULETTA LE GROTTE SONO PER TUTTI

Categoria: Conoscere il Territorio Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / September 23, 2019

Prima tappa Campana, alle Grotte di Pertosa-Auletta, domenica 21 maggio, per ‘Diversamente Speleo’.

 L’abbattimento delle barriere, intese non solo come fisiche e materiali ma anche come pregiudizi, è lo scopo dell’iniziativa volta a valorizzare e realizzare la passione per la speleologia e la conoscenza dell’ambiente ipogeo di persone meno fortunate.

 “Diversamente Speleo, ricorda il Gruppo Speleologico della sezione di Salerno del Club Alpino Italiano, nasce nel 2011 come conseguenza dell’incontro di due fratelli gemelli, disabili, appassionati di speleologia, con uno speleologo di Forlì, da ciò lo Speleo Club di Forlì organizzò con loro delle uscite presso la grotta Tanaccia a Brisighella  dando inizio a questa iniziativa di solidarietà che si ripete ogni anno sempre più numerosa.

Il Gruppo Speleologico della sezione di Salerno del Club Alpino Italiano si è reso promotore della manifestazione in Campania, trovando subito una solida partnership con la Fondazione MIdA. L’evento sarà realizzato in collaborazione con i comuni di Pertosa e Auletta, il Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni, la Federazione Speleologica Campana, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, il Punto-Volontariato Baronissi.

Siamo davvero onorati di poter dare il nostro contributo a questa manifestazione – dichiara il presidente MIdA Francescantonio D’Orilia – La Fondazione MIdA è molto sensibile alla tematica, avendo già attivato un percorso per diversamente abili, fruibile grazie all’abbattimento di barriere nel tratto turistico, contribuendo così a creare le basi per un turismo accessibile a tutti. E’ tra l’altro in programma la messa a punto di un percorso ad hoc per non vedenti”.

L’appuntamento è previsto alle ore 9,30, nel piazzale antistante le grotte Pertosa-Auletta, site in località Muraglione a Pertosa, presso il punto informazioni che sarà allestito per l’occasione. Coloro che intendano partecipare dovranno dare la loro adesione compilando l’apposito modulo da inviare via mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo... Ogni partecipante potrà essere accompagnato da una persona le cui generalità dovranno essere indicate nella scheda di adesione ed  avrà l’assistenza  di  due o più volontari speleologi, a seconda del suo grado di disabilità e delle sue difficoltà. Dopo l’escursione in grotta sarà offerto gratuitamente il pranzo a ciascun partecipante e al suo accompagnatore. 

Ai volontari e agli altri presenti sarà richiesto un contributo di € 5,00 cadauno. Tutti i partecipanti, volontari e visitatori, saranno coperti da polizza assicurativa per l’intera durata della manifestazione.

 

Per informazioni sull’itinerario consultare il sito web link: www.grottedipertosa-auletta.it. Per informazioni sulla manifestazione scrivere a Raffaella D’Angelo (referente organizzazione) all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.