SANT’ANTONIO ABATE: GRANDE SUCCESSO PER LA PROIEZIONE DEL LUNGOMETRAGGIO “ERA UN SEMPLICE POMERIGGIO DI PRIMAVERA”, TRATTO DAL LIBRO OMONIMO DI AMELIA MEMOLI

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Fioravante Gargiulo / November 18, 2019

E’ stato proiettato nei giorni scorsi (29 e 30 maggio 2018), presso il Teatro Dehon di Sant’Antonio Abate, il lungometraggio “Era un semplice pomeriggio di primavera”, a cura dell’Associazione “Io non ti conosco”. Grande emozione per l’autrice Amelia Memoli e tutti i membri dell’Associazione organizzatrice, vista la grande partecipazione del 29 maggio: un vero e proprio successo.

Protagonista del lungometraggio Ludovica, 16 anni, genitori divorziati e complessi mentali sull’amore. Una storia alle spalle con Riccardo la allontana da altri uomini finché non trova Marco che riesce a farla innamorare, anche se inconsciamente nella sua mente c’è sempre Riccardo.

Molto soddisfatti i membri della Regia (Gaetano Capuano, con Consiglia Coppola e Giuseppe Ruotolo) e gli attori (Filomena Varone; Rosanna Alfano; Gianamrco Bisetti; Gianluca D’Aniello; Fatima Alfano; Manuel Veltro; Giuseppina Sicignano; Gaetano Novi; Rosa Abagnale; Consiglia Coppola).

In merito all’Associazione organizzatrice “Io non ti conosco”, il Presidente Gaetano Novi ha affermato: “Il nostro team nasce dall'esperienza della prima commedia ideata e diretta da Gaetano Capuano, "Io non ti conosco", dopo questa prima esperienza io e Gaetano Capuano abbiamo deciso di fondare un'associazione insieme agli attori della commedia. Tra gli obiettivi del gruppo, vi è quello di creare una rete culturale con altri giovani e associazioni del territorio abatese, e per perseguirlo utilizza la recitazione, passione principale dei suoi membri, in tutte le sue forme. L'associazione, per creare una rete di collaborazioni e conoscenza, ha partecipato nell'evento DivinCastagne 2018, il Presepe Vivente della Salette,  ha partecipato alla realizzazione di cortometraggi con altre associazioni. Voglio ringraziare, anche a nome dei miei soci, l’Amministrazione Comunale e tutti quanti ci hanno sostenuto, compresa l’Associazione CamCampania (che ci ha supportato in qualità di ufficio stampa).”

Thank for sharing!

Info sull'autore


Fioravante Gargiulo

Archeologo, appassionato di Fotografia, Socio dell'Associazione CamCampania.