“TRITTICO – ASTRAZIONE DIFFERENTE” A MARIGLIANO

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / October 22, 2019

Inaugurata con successo “Trittico – Astrazione Differente” degli artisti Eduardo Ferrigno, Antonio Izzo, Gianni Rossi, presso la suggestiva sala espositiva Ex Chalet in Piazza Roma 1 a Marigliano.

La mostra, organizzata da Lartecontinua, ha visto la presentazione del Critico d’Arte Prof.ssa Antonella Nigro che ha discusso del percorso di ogni artista accomunati da una ricerca sull’aniconicità. Ecco alcune, brevi, note interpretative:

“Raffinato ed essenziale, Eduardo Ferrigno propone un’elegante ricerca nella quale geometrie d’ascesi e rigorose forme volte all’abisso, si rincorrono, si sposano, a volte si contrappongono con forza. L’armonia della visione, ove vette e profondità divengono protagoniste, è tratto caratteristico dell’artista che fa emergere, da tonalità di grigi e neri, la brillantezza di forme auree e vermiglie cariche di bellezza.”

“Antonio Izzo, versatile e polimaterico, acuto interprete del segno quale espressione slegata dalla logica ma carica di liricità e fantasia, propone una ricerca incentrata sull’efficacia e sull’incisività del gesto. Ispirazione è il vissuto, la memoria, la strada, i muri, le forme organiche trasformate e sublimate da un’osservazione profonda e partecipata. L’artista si oppone ad una pittura statica e realistica e si concentra sulla definizione coloristica di energia, di vitalità.”

Mentre delle geometrie di Gianni Rossi si legge di “un’indagine che prende le mosse da una felice e colta reinterpretazione contemporanea della tecnica musiva, che vuole procedere su un doppio binario della percezione, mostrando da un lato la parte costruttiva dei telai e dei supporti, in un’indagine tesa alla concretezza; dall’altro evidenziando il lavoro sul e con il colore. La visione diviene, così, dinamica e si apre a nuove, inaspettate dimensioni che abbracciano i toni caldi di una meravigliosa mediterraneità della quale, Gianni Rossi, è profondo, incisivo e convinto interprete.”

 

La mostra resterà aperta fino al 31 ottobre 2018 con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00, martedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.30 con ingresso gratuito.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.