MALIE, IN MOSTRA A VIETRI SUL MARE

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / October 20, 2019

Attesa per la mostra personale dell’artista ceramista Annamaria Panariello a cura di Antonella Nigro, con vernissage fissato per sabato 16 febbraio 2019 alle 18.00, a Corso Umberto 138 di Vietri sul Mare.

 

La mostra dal titolo “Malìe - Sirenae tra mito e leggenda” presenta una splendida ricerca incentrata sull’iconografia di tali creature mitologiche che, protagoniste di narrazioni immortali che vanno dal viaggio di Giasone alla ricerca del vello d’oro all’Odissea di Omero, affollano, ancora oggi, le leggende delle coste del sud Italia, dando vita alle vicende della bella Leucosia, Partenope, Molpè e Lighea. Così scrive la prof.ssa Nigro, curatrice dell’evento, sulle creazioni di Annamaria Panariello: “Nell’opera dell’artista, l'universo femminile con le sue possibilità creatrici, la sua infinita tenerezza, la sua misteriosa beltà è ampliato all'infinito, anche attraverso l'uso di rimandi speculativi quali le spirali segno di eterno ritorno, in una ricerca viscerale che, partendo dall’inconscio e dall’ancestralità, approda vivacemente nel contemporaneo. Modellare l’argilla diviene un “afflato d’amore” ove gli elementi primordiali della vita che concorrono alla fattura stessa dell’opera d’arte ceramica ovvero fuoco, acqua e terra, sono potentemente uniti nella creazione della bellezza e della denuncia d’ogni violenza.

Un’arte cosmica, profondamente in ascolto d’una totalità silenziosa e della sua perfetta armonia.”

Annamaria Panariello vanta una lunga e ricca carriera artistica con numerose esposizioni e premi in Italia e all’estero nelle quali si è distinta per un’originale creatività e per la bellezza delle proposte artistiche, ove il talento abbraccia una profonda conoscenza delle tecniche e dei materiali impiegati.

 

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.