MIKELA C.

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Palma Emanuela Abagnale / August 9, 2020

Il marchio Mikela C. è ricerca approfondita delle forme, scelta di materiali di qualità, congiunzione tra classico e moderno, stile ed eleganza. Quest’anno la stilista  Michela Cannavacciuolo, festeggiando i suoi primi dieci anni di attività, ha dichiarato: “Voglio che i primi dieci anni del mio lavoro siano d’esempio per chi crede fortemente nei propri sogni nonostante le difficoltà e gli ostacoli della vita”.

La cosa che più stupisce entrando nell’atelier della stilista in Via dei Goti ad Angri è l’atmosfera che ha saputo creare, capace di far sentire ogni donna come la protagonista di un sogno. Michela è una donna che ha saputo fare delle sue passioni il suo lavoro. Originaria di Gragnano, la designer si avvicina alla sartorialità prima da autodidatta e in seguito con gli studi artistici presso l’Accademia della Moda di Napoli. Il suo è un sogno nato da bambina, ispirato dal fascino dei ricami, dei tessuti preziosi e della silhouette femminile. Tra i marchi, oltre a Mikela C: Luna Novias, Aire Barcelona, Alma Novia, Soft by Rosa Clarà, Cotin Sposa, Elisabeth B, La Sposa Barcelona by Fashion Group Pronoviasività. Pizzi, sete e incrostazioni preziose conferiscono alla Collezione Sposa 2015 il fascino e il gusto tipico della couture Made in Italy.

INFO:

MIKELA C. CREAZIONI S.R.L.

Showroom 

Via dei Goti 390 - 84012 - Angri (SA)

Tel./Fax (+39) 081 5131326

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

web: www.mikela-c.it

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.