AGROPOLI: "CONTRASTI INCERTI", MOSTRA A CURA DI ANTONELLA NIGRO

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Palma Emanuela Abagnale / October 22, 2019

Si è svolto sabato 20 giugno il vernissage che ha visto protagonisti gli artisti Gianfranco Duro e Michele Mautone, per la mostra "Contrati Incerti", curata da Antonella Nigro. Sarà possibile visitare la mostra fino al 20 luglio 2015, presso il Palazzo Civico delle Arti di Agropoli.

Gianfranco Duro, che presenta una collezione dedicata alla pittura, è un artista che elabora rappresentazioni del reale in forma evocativa ed onirica. Passionale nel suo procedere, nel suo analizzare i contenuti e le tematiche, che poi veste, con la stessa ardente partecipazione, di forme, strutture e personaggi che eliminano, attraverso un’ illusoria danza, ogni riferimento spaziale e temporale. La tela diviene il luogo privilegiato in cui i soggetti sembrano muoversi con leggerezza, con una magica inconsistenza, una fluttuante antigravità che rende ogni opera ricca di significati che vanno ricercati in diversi ambiti culturali.

Michele Mautone, da sempre attratto dalla sensibilità manuale dell’argilla, presenta una ricerca nella quale la parola scultura va ridefinita, poiché l’artista oltrepassa il concetto plastico e riconsidera quello di modellazione. Infatti, la capacità di plasmare lo rivela artefice ed ideatore di forme attraverso l’assemblage di diversi materiali a lui particolarmente congeniali: la composizione è, dunque, tridimensionale e sposa un supporto che diviene esso stesso opera d’arte. E’ la magia di un’arte che ha come modello il tufo, il lapillo e l’arenaria, che è mezzo per rappresentare l’idea e che arricchisce l’impasto cementizio di prolungamenti e appendici di legno e ferro.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.