IL CASTELLO DI AGROPOLI OSPITA LA PITTURA DI EMMA BELMONTE

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Francesco Saverio Caiazzo / November 14, 2019

Continua con successo di pubblico la personale pittorica “Arcanum Somnium” di Emma Belmonte presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli per l’organizzazione della Città di Agropoli e l’intervento critico a cura della prof.ssa Antonella Nigro.

Nell’opera di Emma Belmonte, d’ispirazione metafisica, predomina apparentemente la stasi, l’istante è come catturato e senza tempo, cristallizzato nella dimensione del silenzio espresso in magiche ambientazioni e accurate vedute. Attraverso questa costruzione spaziale, la carica di suggestione, di mistero è immediata e le atmosfere incantate ed enigmatiche suggerite dall’artista colpiscono per l’apparente semplicità di ciò che mostrano. I dipinti rappresentano una realtà ben lontana da quella percepita e conosciuta nella consueta e tranquilla quotidianità: la prospettiva, che sembra comporre uno spazio rigorosamente verosimile, è quasi sempre alterata e disattesa, in modo che ambienti, intervalli e distanze acquistino una dimensione inedita. Così scrive, tra l’altro, la prof.ssa Nigro: “Fondamentale l’analisi del tema dell’origine, della genesi della vita rappresentata attraverso una cosmogonia tutta al femminile, legata al bocciolo e alla rosa, che ritorna nella reiterazione di un pavimento a scacchi, sul quale agiscono i soggetti, simbolo di alternanza degli opposti che, con il loro dualismo, permettono la continuità infinita dell’esistenza: luce e ombra; conscio e inconscio danzano anch’essi e spingono l’osservatore verso una nuova dimensione che sconfina nell’immaginario e nell’imponderabile.”

La Belmonte vanta un ricco percorso artistico ed espositivo nel quale vanno annoverate le ultime ed importanti mostre quali la Biennale d’Arte di Roma presso le sale del Bramante e “Mediterraneo” presso la Galleria Pilgerzentrum nel cuore della cvittà eterna; inoltre, è tra gli artisti onorari della rassegna internazionale d’arte “Linea Contemporanea” a cura di Antonella Nigro giunta alla sua XII edizione.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 6 gennaio 2019.

 

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Francesco Saverio Caiazzo

Avvocato. Tra le sue passioni: l'arte, la fotografia, gli sport all'aria aperta.