A SANT'ANTONIO ABATE PARTONO DAL 25 FEBBRAIO INCONTRI SULLA PREVENZIONE AI TUMORI AL FEGATO

Categoria: Progetti Scritto da Eugenio Iessi / November 12, 2019

Il 25 febbraio alle ore 17:30 si terrà a Sant’Antonio Abate (NA) il primo di una serie di incontri riguardo la prevenzione al tumore al fegato. Il primo incontro si intitolerà “Per vivere bene… ci vuole fegato”: trattasi di un convegno al quale prenderanno parte

specialisti del settore, tra cui: il Sindaco Dott. Antonio Varone (che farà i saluti istituzionali); la Dott.ssa Daniela Amoruso (Epatologia Ospedale di Gragnano); Giuseppe Di Martino (Executive Chef Torre del Saracino, che parlerà della Dieta Mediterranea); Dott.ssa Laura Staiano (Epatologia Ospedale di Gragnano); Dott. Carmine Coppola (Direttore Medicina Interna ed Epatologia); Dott. Salvatore Langella (Direttore del Distretto Socio Sanitario n.58); Dott.ssa Angela Improta (Direttore Relazioni con il Pubblico). Le conclusioni saranno a cura della Dott.ssa Antonietta Costantini (Direttore Generale ASL Napoli 3 Sud).

 Si parlerà dei seguenti argomenti: dieta, stili di vita e malattie del fegato, benefici della dieta mediterranea, cause ed evoluzioni della malattie del fegato; epatite C.

 L’evento è organizzato dal Comune di Sant’Antonio Abate in collaborazione con l’ASL NA3Sud e l’Ospedale di Gragnano. Al termine del convegno, sarà possibile prenotare le visite per la prevenzione oncologica e delle malattie del fegato, che si terranno il primo marzo dalle 15:00 alle 19:00 presso i locali della Scuola Media E. Forzati, in occasione dell’evento “Pienz ‘a salute e puort n’amico”.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Eugenio Iessi

Laureato in Lettere all'Università degli Studi di Salerno, attualmente specializzando in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Napoli. Appassionato da sempre di arte e scrittura, autore per la rivista Camcampania.it.