METTI UNA DOMENICA D'APRILE A ISCHIA

Categoria: Articoli in prima Pagina Scritto da Rosa Regine / September 15, 2019

Tempo che oscilla dal bello al brutto, dal sole caldo al vento ricco di nuvole: è così la prima domenica d’aprile a Ischia, ma, proprio per questo, è ancora più bello per chi può girare l’isola e coglierne gli angoli più suggestivi. Oggi sull’isola verde c’è un incontro tra

instagramers, come si una dire un instameet, che è stato intitolato “obbiettivo Ischia”, nel quale isolani e provenienti dalla terraferma si occuperanno di catturare le bellezze dell’isola. Organizzato dalla Confcommercio Isola d’Ischia e realizzato a costo zero e senza fini di lucro grazie all’idea e all’impegno di Elena Mazzella, componente del direttivo e responsabile dell’iniziativa per il Comune di Ischia, questo evento è una ventata di freschezza per i sistemi di marketing isolani. 
I ragazzi che arriveranno ad Ischia, insieme ad un gruppo di instagramers ischitani, racconteranno con post e articoli su blog e social la loro esperienza di viaggio e della giornata trascorsa sull’isola. L’hashtag scelto per oggi è #Ischiadestination. L’instameet di oggi è il quarto organizzato dalla Mazzella grazie alla community di Alluring_Ischia, e il primo per la Confcommercio Isola d’Ischia. Si intuisce facilmente che un incontro del genere si può trasformare in un’operazione commerciale di promozione dell’isola che va ben oltre i confini pensati dagli organizzatori. Per l’occasione, il nutrito gruppo di una trentina tra instagramer e influencer della rete appassionati di fotografia inizierà il proprio racconto fotografico a bordo dell’aliscafo Alilauro, immortalando le bellezze e le suggestioni che offre il Golfo di Napoli catturando l’isola di Ischia per come si presenta al visitatore che arriva dal mare. All’arrivo, grazie al bus messo a disposizione per l’occasione da L’Ameno Bus&Coach, i maratoneti fotografi inizieranno il giro dell’isola come da programma per immortalare e diffondere sui profili social (Instagram e Facebook) le particolari bellezze dell’isola previste nelle tappe del tour organizzato in collaborazione con le community social @IG_Napoli e @Alluring_Ischia. Prevista anche la parentesi culinaria, che metterà in risalto i nostri tipici piatti, grazie alla disponibilità degli chef del Sorriso Therme Resort & SPA. L’instameet avrà l’ulteriore supporto delle community @Alluring_Italy, @Alluring_Naples, @Alluring_Campania, @Alluring_Procida, @Alluring_Water, @Ischia_Ponte @WhatNaplesIs.

Se l’hashtag scelto riuscirà a diventare davvero (come sperano gli organizzatori) il leitmotiv di questa estate la visibilità sui social network e sui media in generale per Ischia aumenterà esponenzialmente e in maniera pressoché immediata. Non resta che fare un grande in bocca al lupo ai blogger di oggi che saranno i primi a promuovere l’isola con un format nuovo. Per saperne di più non resta che cercare sui social l’hashtag #Ischiadestination.

Thank for sharing!

Info sull'autore


Rosa Regine

Rosa Regine è nata a Ischia (NA), nel  2009 ha conseguito la laurea triennale nel corso di laurea (CdL) in Cultura e amministrazione dei beni culturali presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II”, discutendo una tesi in Storia greca dal titolo “Il mito di Tifeo ad Ischia. Dalla condanna greca al recupero locale”, e nel 2012 presso lo stesso Ateneo ha raggiunto anche l’obbiettivo del diploma magistrale nel CdL in Organizzazione e gestione del patrimonio culturale ed ambientale, con una tesi in Bibliografia e Biblioteconomia dal titolo “I canali vecchi e nuovi di diffusione del libro”. Da sempre interessata all’arte e alla cultura, appena dopo la laurea magistrale inizia un percorso di approfondimento della formazione professionale per il settore dell’editoria, degli archivi e delle biblioteche, che la porta a conseguire nel 2015 il diploma della Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell’Archivio di Stato di Napoli. Per conto dell’Associazione napoletana Librincircolo realizza l’evento Book-mob a Ischia. Attualmente lavora a Milano presso la Cittadella degli Archivi e sta per conseguire il diploma del master di I livello dell’ISSR “San Pietro” di Caserta in Biblioteconomia e Archivistica ecclesiastica. Ha seguito un corso biennale per animatore diocesano del turismo religioso e culturale, concludendo l’esperienza  teorica con un servizio di guida presso alcune chiese del comune di Forio d’Ischia.