OSSERVATORIO VESUVIANO 1841>2016. 175 ANNI DALLA NASCITA

Categoria: Proposte Culturali Scritto da Palma Emanuela Abagnale / August 17, 2019

Mercoledì 7 dicembre 2016, presso il Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli, si terrà un convegno celebrativo che rientra nell’impegno dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) a valorizzare il ruolo dell’Istituto sul territorio.

Un po’ di storia…

Nel 1841, alle pendici del Vesuvio, fu fondato l’Osservatorio Vesuviano, il più antico presidio scientifico vulcanologico al mondo. Già nel 1839 Ferdinando II di Borbone aveva affidato a Macedonio Melloni, uno dei più grandi scienziati dell’Ottocento, la direzione del costituendo Osservatorio. A lui succederanno nel tempo figure importantissime di scienziati (una fra tutte Mercalli) che hanno traghettato l’Osservatorio dai primordi all’approccio osservativo verso la moderna scienza vulcanologica.

Dal 1841 l’OV è progressivamente cresciuto fino a confluire nell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), l’ente che raccoglie e valorizza le competenze e le risorse di cinque istituti già operanti nell’ambito delle discipline geofisiche e vulcanologiche.

L’INGV è oggi il più importante ente di ricerca europeo in campo geofisico e vulcanologico e fra i più prestigiosi a livello mondiale sia per qualità che per quantità di produzione scientifica.

IL PROGRAMMA:

10:00: Saluti delle Autorità e del Presidente dell’INGV Prof. Carlo Doglioni

10:15: 175 anni. La storia da un punto di vista differente - Giovanni P. Ricciardi

10:35: Ricordo di Paolo Gasparini - Roberto Scandone, Giuseppe Luongo, Lucia Civetta

11:00: Coffe break

11:15: Gli scenari alla base del piano d’emergenza dei Campi Flegrei - Augusto Neri

12:05: Lo scenario internazionale: Cities on Volcanoes 2018 - Roberto Isaia

Tavola rotonda: il rischio vulcanico in Campania - moderatore: Pietro Greco, giornalista e scrittore.

Intervengono: Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II di Napoli; Carlo Doglioni, Presidente dell’INGV; Natale Mazzei, Dirigente Servizio Rischio Vulcanico, Dipartimento Protezione Civile Nazionale; Augusto Neri, Direttore Struttura Vulcani INGV; Italo Giulivo, Direzione Generale per i Lavori Pubblici e Protezione Civile Regione Campania; Francesca Bianco, Direttore dell’INGV sezione di Napoli Osservatorio Vesuviano.

13:30: Lunch

14:30: Proiezione di immagini e filmati storici sull’attività del Vesuvio.

INFO:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.: 081 6108483

Thank for sharing!

Info sull'autore


Palma Emanuela Abagnale

Direttore responsabile della rivista CamCampania

Background e Competenze:  “Le mie principali qualifiche sono quelle di Giornalista Pubblicista (iscritta da luglio 2014 all’Albo dei giornalisti pubblicisti della Campania) e di Cultural Manager (avendo conseguito la Laurea magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale presso l’Università Federico II di Napoli - Titolo della tesi: “La Comunicazione Integrata per la valorizzazione del territorio). Sono appassionata d’arte e fotografia; raccontare (anche per immagini) e organizzare eventi è ciò che faccio dal 2010 per CamCampania, network artistico-culturale che valorizza beni ambientali e culturali (materiali e immateriali) attraverso la comunicazione integrata.