FARCISENTIRE FESTIVAL 8-9 LUGLIO SCISCIANO NA

Categoria: Arte e Talenti Scritto da Carmela La Mura / May 7, 2021

Anche quest’anno si rinnova il tradizionale appuntamento con uno dei Festival, ormai evento fisso ed atteso del panorama musicale campano. In questa undicesima edizione del Farcisentire festival, prevista quest’anno l’8 e 9 Luglio 2016, diverse novità verranno proposte; una su tutte, il ritorno nella location classica delle passate edizioni, la stazione ferroviaria di Scisciano-NA.

 

Come sempre sei band emergenti, si alterneranno nelle due serate del Festival con la loro performance. Anche la selezione delle band sarà caratterizzata da una novità, infatti per la prima volta una delle sei che si esibiranno sarà selezionata tramite un live contest. Grazie alla collaborazione con il locale 10HP di Marigliano(NA), otto band si sfideranno in una gara il cui vincitore, decretato dai voti di una giuria tecnica ed una popolare accederà direttamente ad una delle due serate del Festival. Quest’anno, saranno ospiti Francesco Motta e IOSONOUNCANE. 

 Artista emergente e con un ottima critica, Francesco Motta, ospite l’8 Luglio, muove i suoi primi passi in una band pisana,” CriminalJockers”, prima di cimentarsi come polistrumentista per diversi nomi da “Nada” a” Zen Circus”, passando per “Pan del Diavolo”. Poi il passo decisivo, un proprio album,”La fine dei Vent’anni” , realizzato grazie alla collaborazione di una delle menti più produttive del panorama musicale come Riccardo Senigallia, già accostato anche a grandi nomi internazionali come MaxGazzè, Niccolò Fabi e Tiromancino solo per citarne alcuni. Un artista #MOTTA che riscuote successo col passare del tempo ed una nuova proposta che certamente dirà la sua in un futuro non molto lontano. 

Ad esibirsi invece il 9 Luglio, sarà Jacopo Incani ,meglio conosciuto come IOSONOUNCANE . Nel 2008 inizia il suo progetto con l'acquisto di un campionatore e una loopmachine iniziando a registrare i primi brani fino ad arrivare nel 2015 con la pubblicazione del disco DIE, accolto dalla critica come uno dei più belli degli ultimi anni: una raccolta di vere e proprie suggestioni e descrizioni come realistici dipinti di una Sardegna immaginaria. Le esibizioni, come sempre prevederanno ingresso gratuito, e ci sarà la possibilità di degustare birra artigianale Okorei Microbirrificio, drink vari e non solo.

Grande protagonista anche la cucina che grazie alla collaborazione gastronomica del 10HP offrirà la possibilità di degustare ottimi panini a base di chianina e non solo.
 Il Farcisentire è un'esperienza che di anno in anno cerca di offrire il meglio possibile ad un pubblico attento e critico,che crescendo di anno in anno, spinge gli organizzatori ad un continuo miglioramento, sempre senza perdere di vista i fondamenti e gli ideali che hanno portato l'evento alla sua undicesima edizione.

 

Thank for sharing!

Info sull'autore


Carmela La Mura

Laureata in Organizzazione e gestione del patrimonio culturale e ambientale presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Socia dell'Associazione CamCampania, appassionata di trekking.